Benvenuti

Siamo in attesa del film su “Maria Domenica Mazzarello”: un film che la gente, i giovani amanti del carisma salesiano attendono e che noi stesse, come Salesiane Figlie di Maria Ausiliatrice diffuse nei cinque Continenti, desideriamo assaporare con le coordinate dell’oggi.

Il film è stato affidato a suor Caterina Cangià, fma, che l’ha curato nell’ideazione, nella sceneggiatura e nella produzione. Lo ha seguito nelle sue diverse fasi con l’intelligenza, la creatività e l’amore al carisma che la caratterizzano.

Crediamo che il film, di prossima uscita (primavera 2012), possa trasmettere la bellezza di una vita che si svolge sotto lo sguardo di Dio e si apre ai grandi orizzonti della fede e dell’amore, diventando feconda e propositiva per tanti giovani, non solo del suo tempo.

Nei contesti attuali ricchi di stimolazioni, dove però sono deboli i riferimenti valoriali e, soprattutto, le testimonianze, la riproposta di un film su Maria Domenica Mazzarello rappresenta uno sprazzo di luce e di speranza, un segno credibile del vangelo vissuto, un faro che addita la rotta verso la felicità vera, la solidarietà universale, la sobrietà come stile di vita.

Auguro che il film abbia una grande diffusione: per il messaggio semplice e profondo di un’esistenza aperta all’Assoluto, disponibile al dono di sé nell’amore.

Nata e cresciuta nell’ambiente semplice di Mornese (Piemonte, Italia), Maria Domenica, nel 1864 ha conosciuto don Bosco e con lui ha fondato una Famiglia religiosa - le Figlie di Maria Ausiliatrice - che si è prodigiosamente estesa nei cinque continenti con l’obiettivo di educare la gioventù secondo il Sistema preventivo di don Bosco interpretato al femminile.

Il 2012 segna il 140° di fondazione dell’Istituto, di cui lei è stata la prima Superiora, scelta da don Bosco stesso.

Donna ricca di fede e audacia, aperta agli orizzonti del mondo, ella continua a parlare anche oggi alle giovani e ai giovani del nostro tempo, proponendo una via semplice ed esigente verso la felicità, nello stile della santità giovanile.

Il film è una riproposta credibile di questa figura limpida e affascinante.

Suor Yvonne Reungoat

mercoledì 3 ottobre 2012
Maìn torna in televisione
Il 6 ottobre alle ore 21:10 su Tv2000 (visibile in chiaro tramite il digitale terrestre) verrà nuovamente trasmetto il film di Maìn. Una bella occasione per scoprirlo o per rivederlo.

domenica 20 maggio 2012
Le proiezioni del film
Ecco alcuni dei cinema nei quali è possibile vedere il film su Madre Mazzarello. Sono forniti anche date e orari.

giovedì 17 maggio 2012
Le prime del film a Mornese, Nizza e Torino
Le nuove presentazioni di Maìn: il 13 maggio a Mornese, il paese dove nacque, visse e operò, e a Nizza Monferrato, dove visse negli ultimi anni della sua vita; il 14 maggio, a Torino, al Cinema Massimo del Museo del Cinema.

giovedì 10 maggio 2012
Quanti link per Maìn!
Tutti gli articoli usciti fin'ora sul web che parlano della "nostra" Maria Domenica.

venerdì 4 maggio 2012
La prima all'Auditorium Parco della Musica
L'Istituto Internazionale delle Figlie di Maria Ausiliatrice e Multidea, nel 140° di fondazione dell'Istituto, presentano in prima assoluta il film "Main. La casa della felicità".

giovedì 3 maggio 2012
Dalle televisioni italiane
Questa sera ad Effetto Notte, in onda sul canale TV2000, Suor Caterina Cangià racconta la sua speciale missione e le difficoltà, ma anche le soddisfazioni, incontrate nella realizzazione del film che sarà nei cinema a partire dal 18 Maggio.

martedì 1 maggio 2012
L'intervista a Suor Caterina Cangià per il Bollettino Salesiano
Il numero di maggio 2012 del Bollettino Salesiano contiene un'intervista a Suor Caterina Cangià curata dall'FMA Maria Antonia Chinello. Tra le tematiche affrontate, l'importanza del lavoro di squadra e il ruolo dei protagonisti nel film.

Visualizza tutte le news
Cerca nel sito
AREA RISERVATA
Username

Password
Dimenticato la password?
Registrazione
NEWSLETTER
E-mail
           
Figlie di Maria Ausiliatrice Multidea